Novella Oliana

Novella Oliana

Biografia

Novella Oliana (Trani, 1978) è un’artista, una docente e una ricercatrice, si occupa di teoria e pratica della ricerca artistica e lavora con la fotografia, il video e la scrittura. Esperta in dinamiche dei processi culturali con un focus sul Mediterraneo e il Medio Oriente, è attualmente dottoranda presso il dipartimento di Arti Visive dell’Università Aix-Marseille. Come docente si occupa di metodologia progettuale e percezione visiva, esplorando il processo di creazione e l’immagine come materia visibile e dispositivo. La sua ricerca pratico-teorica si concentra sulla rappresentazione del Mediterraneo come spazio, superficie, eterotopia. Il suo lavoro “Stanze, spazi, Universi” è stato esposto all’Istituto Italiano di Cultura di Marsiglia nel 2018 ed è oggetto della pubblicazione “Chambres, universes: fragments d’un espace inventé”, in Espaces d’interférence narrative. Art et récit au XXI siècle, (ed. Jean Arnaud), PU MIDI, Toulouse, 2018. Dal 2018 è parte del progetto “The blood of women” curato da Manuela de Leonardis e pubblicato da Postmedia Books. Nel 2019 ha esposto al festival site specific Gibellina Photoroad parte della sua ricerca dal titolo “8 infiniti circa”. Considera l’immagine come luogo del processo creativo ed evento per accedere ad un’esperienza di conoscenza corporea totalizzante.

Vive e lavora fra Roma e Marsiglia.